Le 4 caratteristiche fondamentali da cercare per avere: un padre ed un marito STRAORDINARIO.

SuperDadSe svolta bene, la paternità e il matrimonio sono impegni a tempo pieno che richiedono l’apprendimento e la calibrazione costante, secondo l’articolo del Centro Nazionale di Salute Risorse del Matrimonio, dal titolo “Man-Up Men! Sii il miglior marito e papà che si può essere!”,Se siete alla ricerca di un marito straordinario e di un padre presente, ci sono alcune caratteristiche che sono già evidenti in un uomo che non è ancora diventato marito e padre e che si manifesteranno al momento opportuno ma che negli altri non appariranno mai.

Queste le caratteristiche dei papà straordinari:

1 – Avere un carattere splendido (Tratti cognitivo comportamentali).

“Cercate un uomo che è affidabile, onesto, compassionevole, giocoso e operoso” si legge in un articolo del Psych Central, “Le dieci Qualità più accattivanti dei Padri. “Questi tratti caratteriali sono già in bellavista prima che diventi marito e padre. Quest’uomo rispetta gli impegni con un gran senso di orgoglio e di responsabilità. Tratta tutti quelli intorno a lui con rispetto e cura per la loro salute fisica ed emotiva. E’ un uomo propositivo, e possiede la capacità di godersi la vita e ridere di se stesso, sa mettersi in discussione è pronto al cambiamento. Invece di prendere qualsiasi asperità, imprevisto o sfida che incontra sul cammino, troppo sul serio, tende a sdrammatizzare e a focalizzarsi sull’opportunità e gli aspetti positivi che sono in quell’esperienza per andare oltre.

2 – Essere propensi al coinvolgimento pratico.

Come marito e padre, l’uomo ideale dovrebbe credere nella partecipazione PRATICA. Si sporca le mani e affronta ciò che deve essere fatto, anche se è cambiare i pannolini o ripulire il bagno. L’uomo che cercate dovrebbe capire che ci vogliono due genitori per crescere un bambino e costruire un matrimonio. Egli deve avere la capacità di prendersi cura di sua moglie, perché la ama e perché è consapevole che in quel modo crea una famiglia più stabile per i suoi figli. (articolo di “Psychology Today” dal titolo “Padri e figli: come fare per essere un grande papà.”)

3 – I Papà equilibrati bilanciano le Mamme

family-super-dadUomini e donne sono diversi, e le loro differenze spesso aiutano l’equilibrio nel matrimonio e nella casa. Un papà tende a divertirsi a giocare con i bambini, e non ha paura di disciplinare in modo diverso da una mamma. Egli tende nel suo pensiero, a concentrarsi sui fatti, la logica e le cose che definiscono le azioni, compiendo il suo ruolo, mentre la moglie è più relazionale e interessata a sentimenti e al nutrimento, rivela l’ esperto dottor Gary Smalley nel suo libro, “chiavi nascoste nelle relazioni d’amore. “Lui può concentrarsi sull’insegnamento delle competenze bambini, come ad esempio il cambio delle gomme, manutenzione auto, riparazioni a casa e mappe di lettura. Ciò non significa che la mamma non può fare queste cose, ma lei potrebbe insegnare altre abilità e lasciare quest’ultime al papà. Si può insegnare ad aprire barattoli con coperchi bloccati (mamma) ed anche insegnare ai ragazzini ad urinare in piedi (papà).

4 – Adempiono al loro ruolo nella Scuola di Vita

La vita è una esperienza di apprendimento che richiede modelli positivi, e ogni bambino si merita che il suo papà sia il migliore. Si deve insegnare ai propri figli come negoziare e risolvere le sfide quotidiane con la loro mamma, rispettare gli altri, vivere una vita di integrità e avere successo nella vita. Egli deve dimostrare il valore di chiedere scusa quando si sbaglia e di accettare anche un nuovo punto di vista quando è giusto. Un papà così è un valore aggiunto, un bonus impagabile: quando poi figli creeranno le loro nuove famiglie seguiranno il suo esempio positivo.

Se ti è piaciuto questo articolo, lascia un commento, e condividilo sui social.

Con Gratitudine sempre. Al prossimo Post

Write a comment

CHIUDI
CLOSE